LIBRARY

Video mapping: virtualizzazione degli spazi pubblici

di Tiago Ignacio Branchini

Editore: Youcanprint

2019, 132pp.

ISBN: 9788831634700

L'obiettivo di questa ricerca è quello di esaminare il video mapping, conosciuto anche come proiezione mappata o semplicemente mapping, nel contesto odierno. Questa tecnica consiste nel proiettare un video facendolo coincidere con la geometria di una realtà fisica ossia trasformando l'identità di una superficie in uno schermo multimediale dotato di nuove proprietà. Questa tecnica è molto versatile adattandosi perfettamente a diversi campi quali la scenografia, la video arte, la video cultura, le installazioni o proiezioni sui monumenti, sugli edifici e sulle strutture. Ha la capacità di ricreare un ambiente immersivo e, allo stesso tempo, sinestesico. Questa indagine riflette, contestualizza e studia il concetto di virtuale e il rapporto coi nuovi media, le sue origini e il suo utilizzo come mezzo nell'ambito dell'attivismo politico e sociale. Per comprenderlo meglio, sotto questa prospettiva, è stato analizzato il pensiero e alcune opere chiavi dell'artista polacco Krzysztof Wodiczko.

Collettivo L4R E.T.S.

 

C.F. 96414700581


 

Sede Legale:

Via del Caprifoglio 22

00172 Roma

Italia

 

41fylzGtqmL.png
  • Instagram
  • Facebook Icona sociale